Condivisione

Fuori piove. Attraverso i vetri affiorano imprecisi i contorni dei tetti e delle colline. Non mi piacciono le mattine d’inverno, ma questa ha un sapore speciale. Sa di cioccolato e caffè e porta un dono prezioso, una condivisione di studio e passioni, che rischiara l’umido grigiore e annulla l’inevitabile distanza temporale.

Condivisione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.