Come un cordoncino rosso

imagePuò accadere, per un gioco del caso, che fili invisibili ci allaccino ad un altrove immaginifico, estraneo al tempo e sorprendente. Coincidenza significativa, direbbe Jung.
Può accadere che lasciando andare qualcosa, senza più lottare per trattenerlo, a dispetto del dolore che ci pervade, quel qualcosa ci appaia diverso, oserei dire complice e regali al nostro volo una meravigliosa, emozionante virata. Come un cordoncino rosso lasciato cadere sul tavolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.